Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

A Varese accordo su formazione e sicurezza sul lavoro

Un accordo per la sicurezza sul lavoro per incentivare l’assunzione dei giovani apprendisti nel territorio della provincia di Varese. L’iniziativa è stata voluta da Camera di Commercio, INAIL e ASL che, con la Provincia di Varese, sottolineano ancora una volta l’importanza della sicurezza sul lavoro, dei sistemi di gestione del rischio e delle professionalità che oggi, necessitano di una formazione alla tutela della salute idonea ed aggiornata.

Si tratta di un sistema di accordo di apprendistato che vedrà nella formazione per la sicurezza sul lavoro come principale sbocco e come mezzo per la diminuzione degli infortuni. Giovani apprendisti in primo luogo, che saranno interessati dalla realizzazione di queste azioni sperimentali verso una formazione normativa e metodologica alla legge su responsabilità e obblighi del lavoratore.

Il Testo Unico per la sicurezza negli ambienti di lavoro, obbliga le imprese ad accertare e certificare la formazione dei propri dipendenti, specie in caso di attività a rischio infortuni, investendo principalmente nel Servizio di Prevenzione e Protezione che vede nelle figure RLS  ed RSPP i capisaldi per una corretta valutazione e gestione del rischio.

Il documento sottoscritto tra INAIL e Provincia, con la condivisione delle parti sociali attesta quindi l’impegno a fornire supporto e risposta ai bisogni delle aziende che si impegneranno nell’assunzione di giovani lavoratori. L’accordo infatti, realizzerà percorsi formativi sulla sicurezza incentrati proprio sulla figura dell’apprendista.