Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Dirigente e preposto

Di norma con dirigenti e preposti si intendono quelle figure professionali che in azienda ricoprono posizioni importanti, che coordinano e guidano il lavoro degli altri dipendenti. Il dirigente e il preposto vengono abitualmente nominati e scelti dal datore di lavoro. Hanno una forte motivazione al lavoro, e suppliscono ad alcuni obblighi del datore di lavoro. Sono per esempio i Responsabili di Servizio, Capi Area, Capireparto o Capiturno.

Sicurezza sul lavoro

Anche per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro sia i dirigenti che i preposti hanno delle responsabilità e ricoprono delle mansioni differenti da quelle degli altri dipendenti. Sono soggetti entrambi a rispettare gli adempimenti sicurezza sul lavoro previsti dal D.Lgs 81/08.

Adempimenti sulla sicurezza sul lavoro obbligatori per datore lavoro e preposto

Obblighi del datore di lavoro e del dirigente

Fatta eccezione per i rapporti con il Servizio di Prevenzione e Protezione e per quelli con il Medico Competente il dirigente, grazie al ruolo del coordinatore che ricopre, può assumere le stesse responsabilità sulla sicurezza sul lavoro che competono al suo datore di lavoro.
Obblighi tra i quali ricordiamo: la designazione dei lavoratori incaricati dell’esecuzione delle misure di sicurezza; la fornitura ai lavoratori di adeguati dispositivi di protezione individuale; le misure di controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenza; l’informazione ai lavoratori sui rischi; il rapporto constante con gli RLS.

Preposto

I preposti hanno invece obblighi per sé ben precisi e stabiliti dall’articolo 19 del Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro D.lgs 81/08. Il preposto sicurezza deve: sovrintendere e vigilare su come si osservino le regole sulla sicurezza sul lavoro tra i dipendenti; controllare che i lavoratori rispettino le misure di controllo in caso di emergenza; informare sui rischi e sui pericoli; accertarsi e richiamare la dirigenza per provvedere a carenze nelle strutture e nelle attrezzature di prevenzione.

Formazione e lavoro

Sia i dirigenti che i preposti per essere in regola sia con le responsabilità che con quanto la propria funzione aziendale prevede, devono aggiornarsi su quanto loro compete in materia sicurezza sul lavoro. Devono seguire corsi di formazione sulla sicurezza e poter svolgere quindi a pieno il proprio compito di coordinatori e guida dei colleghi e degli altri dipendenti. La formazione in materia sicurezza sul lavoro è obbligatoria sia per i dirigenti che per i preposti. Il datore di lavoro deve garantire loro un’adeguata formazione in regola con gli obblighi di legge previsti dal D.lgs 81/08.
I corsi per dirigente e preposto sono specifici e riguardano l’individuazione e la valutazione dei fattori di rischio; l’individuazione di ogni misura tecnica e operativa di prevenzione.

Corso online per Dirigenti e Preposti art. 37 D.lgs 81/08