Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Corso online HACCP per addetto all’igiene alimentare

Igiene alimentare, HACCP, corso in modalità online

Il corso online per addetto all’igiene alimentare ha come obiettivo la formazione del lavoratore che si trova a contatto con alimenti e che per questo è necessario abbia profonda conoscenza delle norme che regolano il settore, in materia di igiene, sicurezza e salute e certamente HACCP.

Principi Cardine del Sistema HACCP

HACCP è l’acronimo di Hazard Analysis and Critical Control Points e significa letteralmente Analisi dei Rischi e dei Punti Critici di Controllo e la cui predisposizione si fonda su 7 principi fondamentali:

  1. Identificazione dei pericoli da ridurre, eliminare e prevenire;
  2. Individuazione dei Punti Critici di Controllo;
  3. Fissazione, per tali Punti Critici, dei limiti critici che segnano il confine tra accettabili e inaccettabili;
  4. Prescrizione e applicazione di metodi di sorveglianza adeguati nei punti critici di controllo;
  5. Superamento dei limiti critici stabiliti ed individuati;
  6. Verifica dell’effettivo funzionamento del sistema;
  7. Redazione di documenti e registrazioni;

La Normativa di Riferimento per l’Igiene Alimentare

Il primo intervento legislativo in materia di sicurezza e igiene degli alimenti è stata la Direttiva CEE 43/93 recepita dal legislatore italiano con il d.lgs 155/97 (ora abrogato) e successivamente superata e sostituita dal Regolamento CE 178/02 e dal Regolamento CE 852/04 accompagnati, vista la complessità e l’ampiezza delle norme introdotte, dalle Linee Guida Generali sullo sviluppo e l’applicazione delle regole basate sul sistema HACCP, redatte dalla Commissione Europea.

In base a tali linee guida il responsabile del piano di autocontrollo deve predisporre e attuare il piano con l’attiva partecipazione del personale ovvero avvalendosi di un supporto tecnico-scientifico esterno.

Corsi online per addetti all’industria alimentare

L’offerta formativa in modalità online che PMI Servizi propone ha come destinatari:

  • Responsabile industria alimentari
  • Addetti che manipolano alimenti
  • Addetti che non manipolano alimenti