Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

La sicurezza nei ristoranti di lavoratori e clienti

I ristoranti, come altre strutture che accolgono clienti e hanno a che fare con gli alimenti, devono seguire precise linee di condotta che garantiscano la sicurezza e la salute sia dei lavoratori sia dei clienti.

I rischi nei ristoranti

La sicurezza sul lavoro nei ristoranti è una materia molto delicata, che coinvolge non solo i dipendenti, ma anche coloro che decidono di consumare alimenti in quella precisa struttura.

I rischi a cui vanno incontro i lavoratori riguardano:

  • rischio da caduta;
  • rischio da taglio;
  • rischio incendio;
  • rischio microclimatico;
  • rischio da movimentazione manuale di carichi.

I rischi a cui vanno incontro i clienti, ma che coinvolgono anche i lavoratori, riguardano, invece, la sicurezza alimentare.

Il rischio da caduta è relativo alla possibilità del lavoratore di scivolare o cadere a causa della presenza in ambiente di lavoro di pavimenti scivolosi, oggetti che ostacolono il lavoro o l’utilizzo di scarpe non adatte all’attività svolta. Il datore di lavoro ha l’obbligo di verificare che il lavoratore abbia gli indumenti adatti e che non siano presenti oggetti o materiali pericolosi.

Il rischio da taglio riguarda la presenza in cucina di oggetti taglienti che potrebbero provocare danni alla salute del lavoratore. Il datore di lavoro deve intervenire con un’adeguata informazione sui rischi derivati dagli oggetti in questione e fornisce le giuste indicazioni per utilizzarli al meglio.

Il rischio incendio è tipico di strutture, come la cucina, in cui si deve far uso di elementi che possano provocare incendi. Il datore di lavoro interviene mettendo a disposizione del lavoratore un numero adeguato di estintori e prevedendo e indicando in maniera chiara e visibile le apposite uscite di sicurezza.

Approfondimento su valutazione rischio incendio.

Il rischio microclimatico è tipico di ambienti dove si conservano e cucinano alimenti e riguarda i lavoratori che abitualmente si spostano da un ambiente freddo (una cella frigorifera) ad un ambiente caldo (come potrebbe essere la cucina). In questo caso, il datore di lavoro deve assicurare al lavoratore la giusta protezione, per garantirne il benessere sia fisico che mentale.

Approfondimento su valutazione rischio microclimatico.

Il rischio da movimentazione manuale dei carichi si riferisce alle operazioni di spostamento e trasporto di un carico da parte di uno o più lavoratori. Il rischio alla salute del lavoratore è legato ad un eccessivo sforzo muscolare che potrebbe degenerare in vere e proprie patologie. Il datore di lavoro può decidere di ridurre il peso del carico e la frequenza di movimentazione.

Approfondimento su valutazione rischio movimentazione manuale dei carichi.

Nei ristoranti è fondamentale avviare le azioni di autocontrollo alimentare o HACCP per garantire ai clienti sicurezza alimentare dei prodotti che andranno a consumare.

Consulenza sicurezza ristoranti

Chi ha in gestione un ristorante deve essere perfettamente consapevole dei rischi a cui sono sottoposti quotidianamente i lavoratori e i clienti. Il Decreto Legislativo 81/08, in materia di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, impone l’obbligo di effettuare la valutazione dei rischi e di fornire ai lavoratori adeguata formazione e informazione in materia di sicurezza.

Contatta PMI Servizi per richiedere una consulenza sui corsi per la sicurezza sul lavoro.